Gli edifici hanno una scadenza, non sono immobili: bisogna intervenire - La tua casa in legno

Contattaci
11 Dicembre 2014
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Gli edifici hanno una scadenza, non sono immobili: bisogna intervenire

Tags , , , ,

Secondo Norbert Lantschner, l’inventore di Casaclima, “Bisogna accettare l’idea che gli edifici, considerati erroneamente immobili, abbiano, come tutto, una vita. Negli Stati Uniti è un’idea diffusa: le case hanno una vita di 25-30 anni. Non c’è nulla di permanente e di immobile. È quindi necessario intervenire. E non solo per adeguarsi alle normative ma, soprattutto, per migliorare la nostra e altrui qualità di vita».


«Libertà e indipendenza sono necessarie per rivoluzionare i nostri comportamenti. Per avere un approccio olistico dell’abitare e del vivere. Per ragionare su natura ed esseri umani non solo in termini energetici. Oggi occorre pensare anche a sicurezza sismica, gestione dell’acqua, smaltimento dei rifiuti, riqualificazione delle aree urbane, inquinamento e acustica».


Scarica la Guida per accedere alla detrazione del 65% per la riqualificazione energetica degli edifici (ecobonus): potrai detrarre i costi sostenuti per costruire la tua casa in legno fino a 100.000 euro.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci