Il legno e l’edilizia, l’antico che si sposa al contemporaneo e guarda al futuro - La tua casa in legno

Contattaci
4 Gennaio 2016
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Il legno e l’edilizia, l’antico che si sposa al contemporaneo e guarda al futuro

Tags , ,

E’ il settore dell’edilizia in legno che dal 2010 in Italia ha un trend di crescita costante attirando sempre più investimenti. Tipologia di costruzione ecologica, sicura, salubre, sostenibile e consente un forte risparmio energetico, stimato nel 40% rispetto alle strutture tradizionali oltre ad avere tempi di costruzione e consegna più rapidi. E’ lo scenario che emerge dal Rapporto Case ed Edifici in Legno 2015 realizzato dal Centro Studi Federlegno Arredo Eventi per conto di Assolegno che vuol fare del Rapporto un osservatorio permanente per monitorare costante mente questo mercato.


I dati parlano chiaro: oltre 3.000 edifici costruiti in Italia nel 2014 (90% residenziali), un fatturato complessivo di 658 milioni di euro, 6 abitazioni nuove su 100 in legno, il 51% degli edifici consegnati chiavi in mano. Il nucleo dell’indagine – si legge su “Il Giornale” – è rappresentato da 225 imprese costruttrici di edifici in legno che hanno costruito il 60% degli edifici totali con il Trentino Alto Adige prima regione per numero di aziende costruttrici (49) seguito dalla Lombardia (42) e dal Veneto (35). L’Italia occupa il quarto posto in Europa tra i Paesi produttori (quota di mercato 8,4%) dietro Germania (25,4%), Regno Unito (19,2%) e Svezia (15,6%).

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci