Aumentano le foreste in Italia: in 10 anni più 600 mila ettari, ma... - La tua casa in legno

Contattaci
16 Marzo 2016
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Aumentano le foreste in Italia: in 10 anni più 600 mila ettari, ma…

Tags , ,

Fa più rumore una foresta che cresce rispetto a un albero che cade. Questa volta è proprio così. E parliamo veramente di boschi, la cui avanzata in Italia prosegue. La superficie forestale nazionale complessiva è pari a 10,9 milioni di ettari, con un aumento rispetto al 2005 di oltre 600 mila ettari. Lo conferma l’Annuario dell’agricoltura presentato dal Crea, Centro nazionale di ricerca che fa capo al ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali.

Nonostante l’aumento, l’utilizzo annuale delle biomasse rimane largamente al di sotto della media europea (30 per cento contro il 60 per cento). Crescono anche le importazioni di legname grezzo a uso strutturale, ma in particolare a uso energetico. Qualcosa non va. Anche perché «siamo il primo importatore europeo di legname per l’industria e il primo importatore mondiale di legna da ardere», spiega Piermaria Corona, direttore del Centro di ricerca per la selvicoltura del Crea. Altri numeri? Diminuisce in Italia il fatturato del macrosettore legno-arredo (-2,7 per cento), ma aumentano le esportazioni (+2,9 per cento). Al contempo diminuisce anche il numero delle imprese (-2,4 per cento) e degli addetti (-1,0 per cento).

Le esperienze positive di filiere locali non mancano. Piccoli segnali. Che spingono a investire fondi europei per la nascita di start up ad esempio nel settore delle costruzioni in legno, oggi tutte concentrate nel nord est e in altre aree dell’arco alpino. Senza dimenticarsi che Rubner, colosso italiano del settore, è nata costruendo un capanno per gli attrezzi. Oggi esporta in tutt’Europa case in legno, da filiera locale, alpina.

Continua su Città Nuova

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci