Il 40% dell'energia serve le nostre abitazioni: che spreco! - La tua casa in legno

Contattaci
16 Giugno 2016
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Il 40% dell’energia serve le nostre abitazioni: che spreco!

Tags , , , , , ,

“Nel 2011, la bolletta energetica dell’Europa era di 488 miliardi di euro, di cui il 40% riguardava il residenziale”. Lo ha ricordato oggi Norbert Lantschner, Presidente della Fondazione ClimAbita.
Una situazione non più sostenibile “per i nostri figli” – ha aggiunto Lantschner – dati i prezzi sempre crescenti dei combustibili fossili. La soluzione? Risanare “l’edilizia esistente, cioè quella realizzata fino agli anni ’80”, che è di bassa qualità e richiede una notevole mole di energia per rendere abitabile le nostre case.
Ecco perchè è giusto e necessario scegliere la bioedilizia. Una scelta per il futuro. Una scelta per dare valore e sicurezza al proprio investimento e alla propria famiglia.
Una casa in legno fa risparmiare 2000 euro l’anno (fonte Sole 24 ore), perchè crea un clima abitabile senza l’utilizzo eccessivo di impianti energivori. Fa bene al cuore, alla testa e alla tasca.

Una casa Rubner ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. La qualità è un presupposto di base, imprescindibile poiché vengono utilizzati materiali naturali di altissima qualità, eco-compatibili ed eco-sostenibili, che garantiscono altissime prestazioni in termini di isolamento termico ed acustico.


Mentre i costi di una casa in muratura crescono in corso d´opera, il costo di una casa Rubner è garantito dal prezzo preventivato, senza sorprese. Inoltre Rubner, con i suoi 300 professionisti e tecnici, si pone come unico interlocutore per il progettista, o l’architetto, e il cliente, garantendo tempi di realizzazione brevissimi e certi e, naturalmente, un lavoro perfetto sotto ogni punto di vista.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci