Il legno ha una favolosa caratteristica: è un materiale che ricresce - La tua casa in legno

Contattaci
21 Gennaio 2017
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Il legno ha una favolosa caratteristica: è un materiale che ricresce

Tags , , ,

La gran parte degli edifici è stata costruita nel Dopoguerra in un periodo in cui c’era grande necessità di costruire nuove abitazioni e quando il costo dell’energia era quasi zero. Non era un problema fino a quando non avvenne il primo terremoto economico a seguito di Suez e della prima crisi del petrolio.


Lì ci svegliammo capendo i problemi che generava la dipendenza dal petrolio e proprio in quegli anni nacquero le prime iniziative legate al risparmio energetico: l’Italia nel 1976 emanò le prime leggi sul risparmio energetico per le costruzioni, un primo passo per contenere i consumi energetici seguito poi dalla legge 10 nel 1991.


Serve un enorme sforzo, un masterplan per trasformare l’edilizia con stanziamenti economici straordinari anche nei confronti dell’utente finale che gli permettano di prefinanziare un intervento di risanamento. Il tempo è poco, i costi delle fonti energetiche tradizionali sono destinate a salire ulteriormente nei prossimi anni e il clima – a causa delle emissioni prodotte anche delle case – peggiora.


L’input energetico che mi serve per arrivare al legno è molto minore rispetto ad altri materiali come per esempio l’acciaio, il laterizio, il cemento. Ciò non significa che andiamo a sostituire tutti i materiali con il legno. Ci vuole però un giusto equilibrio nelle varie scelte e nelle valutazioni calcolando anche il ciclo di vita del materiale. Una casa ancora prima di abitarla ha già creato un impatto ambientale e ha già consumato energia. Per questo ritengo noi dobbiamo fare in modo di ridurre entrambi.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci