Post terremoto: la generosità dei privati e i ritardi del pubblico (Radio24) - La tua casa in legno

Contattaci
19 Gennaio 2017
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Post terremoto: la generosità dei privati e i ritardi del pubblico (Radio24)

Tags

Oggi su Radio24 è intervenuto il nostro Gianmario Mariniello per raccontare l’esempio virtuoso dell’asilo nido di Norcia, costruito in pochi mesi grazie alle donazioni private e all’impegno della ONLUS Mission Bambini e della Fondazione Prosolidar.

Dal minuto 05:05 è possibile riascoltare – Radio24

E’ stata anche l’occasione e per chiedere lumi sulle lentezze della macchina (pubblica) che dovrà ricostruire i comuni colpiti dai recenti eventi sismici e per raccontare le storie delle persone che devono combattere con la burocrazia, oltre che con i terremoti e la neve.

Riascolta il podcast di Radio24

Soprende come una soluzione tecnica possibile (ricostruire in legno), made in Italy, di avanguardia, non venga presa in considerazione. A tal fine non citiamo una brochure, un link o un vide della Rubner, ma il presidente del consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Giuseppe Cappochin: «Penso che sia necessario ricostruire lì dove le case erano, per mantenere il tessuto urbano e la socialità esistente, per non mandare via la popolazione. Non sarà possibile ricostruire con gli stessi materiali: sarà necessario utilizzare criteri antisismici – spiega Cappochin – Poi, però, con le finiture si potrà riproporre il contesto urbano che c’era prima, almeno nei centri storici». Insomma uguali fuori, ma migliori per sicurezza e impatto energetico.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci