Daniel Libeskind: "Il legno dona una sensazione di accoglienza e di intimità" - La tua casa in legno

Contattaci
16 luglio 2017
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Daniel Libeskind: “Il legno dona una sensazione di accoglienza e di intimità”

Tags , , ,

“Il legno è uno dei migliori materiali e non solo per la sua naturalità e sostenibilità ma anche per la sua grande versatilità in architettura e la capacità unica di donare una sensazione di accoglienza e di intimità”. Daniel Libeskind è un architetto americano di fama mondiale che – tra le tante cose – ha progettato anche il masterplan e le torri (poi cancellate) intorno allo “Stadio della Roma”.


Rispetto a una casa tradizionale, “il risparmio energetico secondo lo standard della Casa Passiva va dall’80 al 90 percento. La domanda rimanente è così piccola che può essere facilmente coperta con le energie rinnovabili. In questo caso le emissioni di gas serra sono sostanzialmente ridotte a zero. (…) È del tutto possibile anche ristrutturare un edifico secondo lo Standard Passive House. Nella maggior parte dei casi però non sarebbe la scelta più efficace”.

“La convenienza è fra i principali vantaggi dello standard del Passive House Institute, anche per l’edilizia sociale. Ci sono costi aggiuntivi da anticipare, naturalmente, ma i costi stanno scendendo e nel corso del tempo in cui si utilizza l’edificio si risparmia parecchio, anche con gli attuali prezzi dell’energia. Se questi ultimi dovessero salire, e secondo la maggior parte delle previsioni sarà così, il risparmio sarebbe ancora più alto”.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci