35° fuori, 20° dentro: scopri perchè la tua casa in legno è fresca d'estate - La tua casa in legno

Contattaci
3 agosto 2017
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su 35° fuori, 20° dentro: scopri perchè la tua casa in legno è fresca d’estate

Tags , , , , , , ,

Oggi ad Amandola (FM): 35° gradi (e forse più, ilmeteo.it diceva 38°) ma all’interno di una casa Rubner, senza alcun impianto di condizionamento, c’erano solo 20°.

Come mai? Parlare di cappotto in questa bollente estate romana fa sudare al solo pensiero, ma nel caso di un immobile, è invece la soluzione giusta per non soffrire la calura estiva e per non caricare la bolletta e non condizionare artificialmente l’ambiente dove si vive.

Grazie all’eccezionale isolamento termico del legno, non sarà più necessario affidarsi a costosi impianti di condizionamento per tenere fresca la casa d’estate. Uno sfasamento ottimale si aggira intorno alle 12-16 ore: così infatti il flusso termico di picco del dopo pranzo giunge all’ambiente interno sulle 2:00-6:00, le ore più fresche, dove si può anche contare sulla ventilazione naturale che deve poter contare all’esterno su un ambiente con temperature più basse.

Il legno ha da sempre accompagnato l’uomo lungo la sua storia dimostrandosi sempre una valida spalla sulla quale appoggiarsi e fare affidamento. Lo stretto legame che lega il legno all’uomo nasce da lontano, quando la nostra sensibilità era forse più acuta della nostra conoscenza e per tornare a comprendere le sue potenzialità energetiche non basta far altro che riscoprire le proprietà di cui esso dispone in natura. Innanzitutto viene considerato il materiale naturale per eccellenza ed è tra i più importanti per la costruzione perché duro e resistente. È altresì durevole e lo dimostrano alcuni oggetti usati dagli antichi romani che si sono conservati intatti per secoli, grazie anche a favorevoli situazioni che lo hanno protetto dall’azione di agenti esterni. Il legno è un ottimo isolante naturale che evita dispersione di calore in inverno e mantiene fresco l’ambiente durante l’estate. Dunque una casa costruita con questo materiale ha già tutte le caratteristiche di partenza per garantire il massimo risparmio energetico.


Fonte: GENITRON

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci