Hai scelto una casa in legno? Ecco dei consigli utili per risparmiare - La tua casa in legno

Contattaci
6 gennaio 2018
Categoria
Case in legno
Commenti 0

Tags , , , , , , ,

facebook_mi_piaceI nostri clienti sono la nostra migliore pubblicità. Difficile trovarne di scontenti, per non dire impossibile. Per questo cerchiamo di dare loro consigli nella direzione della casa migliore con costi contenuti. Perchè il legno consente un risparmio immediato, oltre che in prospettiva.


La prima scelta da fare è disegnare una corretta pianta dell’edificio. Quella quadrata è la migliore, oltre che la più economica. Un edificio poco complesso, con un volume compatto, limita le lavorazioni e riduce la quantità di materiale da impiegare.


Altro elemeno fondamentale da considerare è l’orientamento dell’edificio, che potrà in tal modo usufruire del calore esterno e così utilizzare minore energia e un minor impiego di impiantistica per raffreddare, riscaldare e illuminare casa.


Inoltre, le finiture standard consentono un notevole risparmio sul prezzo finale. Si tratta di finiture di alta qualità, con dotazioni elevate, che consentono una perfetta abitabilità e confort a un prezzo accessibile.


Infine, due piccoli consigli… Sviluppare l’edificio in due piani, significa risparmiare due volte: sulla platea in cemento (che costerà inevitabilmente la metà) e sul tetto, che per forza di cose sarà pari alla metà del prezzo totale della casa.

Rubner Haus, punto di riferimento nel campo delle costruzioni in legno, coniuga, da oltre 80 anni, un’eccellente tradizione nel settore dell’edilizia e delle tecnologie all’avanguardia per realizzare case in legno capaci di trasformare i desideri del cliente in realtà.

Per ulteriori consigli e “dritte”, siamo a tua disposizione.



Commenta!

Scopri le ultime novità

Contattaci