Contro la crisi del cemento, ecco la casa in legno: conviene! - La tua casa in legno

Contattaci
23 Febbraio 2018
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Contro la crisi del cemento, ecco la casa in legno: conviene!

Tags , ,

Cemento o legno? Con la crisi economica il settore dell’edilizia ha subìto un crollo senza precedenti: costruire case non è più redditizio come una volta e tra il 2008 e il 2014 c’è stata un perdita del 30%, che Bankitalia calcola sia equivante al 1,5% del Pil. Dopo una “prolungata fase espansiva” che era iniziata alla fine degli anni novanta, il settore ha mostrato un’inversione di tendenza alla fine del 2006, che si è intensificata con l’avvio della crisi globale. Con meno soldi disponibili e meno potere d’acquisto si comprano anche meno case.

C’è stato però chi ha deciso di provare a risolvere questa situazione di stallo: se c’è la crisi del cemento, allora perché non provare con il legno? Un’idea che ha preso vita dopo alcuni episodi, come il terremoto de L’Aquila del 2009, visto che in quella circostanza “gli edifici in legno avevano mostrato una maggiore resistenza rispetto alle abitazioni tradizionali” spiegano da Assolegno, l’associazione delle industrie di lavorazione e costruzioni in legno

Fonte: Today.it

Alcuni nuovi edifici affrontano il tema del risparmio energetico e, in maniera più ampia, il tema di nuovi linguaggi legati alla sostenibilità. Questi esempi, che si stanno moltiplicando in giro per il mondo, dimostrano la nascita di una nuova etica, della presa di coscienza del problema e, al tempo stesso, rappresentano una nuova sfida sia per l’architettura sia per il mondo della politica che deve vedere nella risoluzione del problema ambientale una grande risposta sociale. La sostenibilità, in architettura, non è semplicemente una questione tecnica ma è anche una spinta a ripensare gli edifici, la loro forma e l’uso dei materiali, inoltre stimola la necessità di una più profonda conoscenza del costruire e di un maggior dialogo con il contesto climatico e sociale.

Mario Cucinella, “Corriere della Sera” – 15 gennaio 2015

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci