La domanda fatidica: "Ma quali sono i costi di una casa in legno?" - La tua casa in legno

Contattaci
20 Febbraio 2018
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su La domanda fatidica: “Ma quali sono i costi di una casa in legno?”

Tags , ,

Il costo di una costruzione in legno basata su pareti intelaiate, che siano a basso consumo, hanno un costo chiavi in mano, che si aggira fra i 1300 euro a 1800 euro al metro quadro senza particolari personalizzazioni. Escludendo i costi da sostenere per l’acquisto del terreno ci sono tutta una serie di oneri che vanno sommati al preventivo e che possono incidere anche per un buon 30% sul costo finale di una casa prefabbricata.

Alcuni di questi sono:

– Opere da impresa: la realizzazione della base in cemento armato su cui si ancora la casa prefabbricata in legno.
– La realizzazione di un possibile interrato; la costruzione di muretti, di recinzioni, di cancelli o pensiline; la costruzione dei vialetti d’accesso attorno allo stabile; gli allacciamenti alle reti di gas-metano, luce e telefono.
– Spese tecniche: in questa categoria si inseriscono le spese riguardanti il progetto esecutivo, la direzione lavori, il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed anche in fase di esecuzione del lavoro, la direzione delle opere in cemento armato, la relazione del geologo, la certificazione energetica, la certificazione acustica ed infine il collaudo delle strutture.
– Spese accessorie: fanno parte di queste spese tutti gli imprevisti vari che si aggiungono al preventivo iniziale in corso d’opera come ad esempio dei bolli non preventivati o degli ulteriori permessi da richiedere, così come altre certificazioni da ottenere; ne fanno parte anche le spese per il trasloco o ancora l’acquisto dei mobili nuovi, ecc.

Una volta stabiliti tutti questi costi, il prezzo finale della vostra costruzione prefabbricata non subirà altri cambiamenti, infatti il prezzo certo è uno dei punti a favore delle case prefabbricate. Per quanto riguarda la manutenzione, questa sarà da effettuare così come riportato nel libretto di manutenzione che viene fornito, dall’azienda produttrice, al cliente al momento della costruzione della casa. Il tutto per prolungare la vita, la stabilità e la bellezza del legno. Molto importante è il trattamento, con prodotti appositi, per contrastare insetti, muffe o l’insorgenza di incendi, ma anche la cura delle facciate, il controllo della copertura della casa, la manutenzione dei serramenti, di parti sporgenti del tetto e del porticato.

Un punto a favore per le aziende produttrici è dato dalla garanzia di trent’anni che viene generalmente offerta agli acquirenti sui problemi progettuali o costruttivi.

L’articolo completo sul blog Progedil90

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci