Due giorni in due minuti: guarda il timelapse del cantiere Rubner a Civitavecchia, Roma - La tua casa in legno

Contattaci
7 febbraio 2018
Categoria
Case in legno
Commenti 0

Tags , , , , , ,

La parete perimetrale con struttura a telaio è costituita da un’intelaiatura formata da elementi in legno d’abete dimensionalmente stabili, isolati termicamente sul lato interno e rivestiti con pannelli in gessofibra.


Lo strato isolante interno è realizzato con fibra di legno ecologica, materiale dimensionalmente stabile che evita l’assestamento dell’isolante e quindi la formazione di spazi vuoti dove si puó creare condensa e umidità. Il rivestimento doppio sul lato interno consente di fissare senza alcun problema scaffali, armadi e simili in qualsiasi punto della parete. All’esterno la parete è rivestita con un pannello in gessofibra e un cappotto termoisolante in sughero. La parete è quindi rifinita con uno strato di intonaco di fondo e di intonaco di finitura colorato o in alternativa con un rivestimento in legno. Le pareti sono ancorate alle fondamenta con sistemi di ancoraggio certificati in acciaio zincato, secondo i requisiti statici richiesti. Gli elementi parete sono consegnati in cantiere completi di finestre, elementi oscuranti, portoncini di ingresso e completi di impianti.

Il tetto piano isolato ha una struttura portante costituita da travi in abete lamellare massello con una  adeguata sezione, determinata dai calcoli statici. Sulla parte superiore del solaio vengono posati pannelli a base di legno sui quali si applicano in successione, la guaina bituminosa e uno strato termoisolante in EPS (polistirene espanso) pretagliato e presagomato per conferire al tetto la pendenza atta a favorire il deflusso delle acque piovane. Su questo strato termoisolante viene quindi posato a regola d’arte il manto impermeabilizzante che permetterà la successiva realizzazione del tetto piano con riporto di ghiaia, pavimento o a verde.



Commenta!

Scopri le ultime novità

Contattaci