Il 70% delle scuole ha lesioni strutturali: vanno demolite e ricostruite - La tua casa in legno

Contattaci
16 Agosto 2018
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Il 70% delle scuole ha lesioni strutturali: vanno demolite e ricostruite

Tags , , , ,

Il Sole 24 Ore svela un dato drammatico: il 70% degli edifici frequentati dai nostri figli hanno danni irreparabili (fonte: Cittadinanzattiva).
La soluzione non è certo mettere una pezza ogni anno: il rischio è di spendere tanti soldi per non risolvere il problema. Va bene ri-tinteggiare, va bene sostituire qualche infisso, va bene mettere a posto qualche pannello, ma “in Italia bisogna rottamare la spazzatura edilizia post-bellica, senza qualità, interesse storico ed efficienza antisismica”. Era l’opinione di Aldo Loris Rossi, urbanista e ordinario di Progettazione architettonica e ambientale all’Università Federico II di Napoli.
Se il 70% delle nostre scuole ha lesioni strutturali, la strada da seguire è solo la rottamazione: oggi, grazie al legno, è possibile ricostruire interi plessi scolastici in pochissimo tempo e con manufatti di altissima qualità (certificata da enti terzi).
E’ il caso della Scuola elementare Garibaldi di Soliera (MO) costruita nel periodo post sisma, che ha ricevuto, in occasione della “Settimana della Bioarchitettura e della Domotica” dello scorso novembre, menzione speciale per la categoria “Edifici green colpiti dal sisma” è stata attribuita alla Scuola elementare Garibaldi di Soliera a Modena costruita in soli 50 giorni immediatamente dopo il sisma. Oppure la Casa dello Studente a L’Aquila, finita in soli 87 giorni.
Sembrano scelte del futuro, ma in realtà è già presente. Senza dimenticare che a Milano dal 2016 tutte le scuole saranno in legno. Il futuro è adesso. Bisogna solo avere il coraggio di rottamare davvero il brutto passato.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci