Perchè la "leggerezza" del legno ci dona sicurezza, resistenza e risparmio - La tua casa in legno

Contattaci
3 Gennaio 2019
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Perchè la “leggerezza” del legno ci dona sicurezza, resistenza e risparmio

Tags

Il legno lamellare ha tanti vantaggi: uno di questi è la sua “leggerezza”. Infatti, ha un peso specifico addirittura inferiore a 500 kg al m³, circa l’80% in meno rispetto al cemento armato. Questo significa cose concrete, come una maggiore sostenibilità dei carichi, una consistente riduzione delle opere di fondazione in cemento, un notevole risparmio dei tempi di cantiere e una generale diminuzione dei costi (tra cui quelli di trasporto).
Il legno lamellare è però soprattutto resistente. Ha infatti una efficienza prestazionale pari a quella dell’acciaio e dunque rispetta in pieno tutte le normative sulla resistenza al fuoco. Ma ha un vantaggio in più, rispetto ai materiali non naturali: dura di più, regge meglio il confronto con gli agenti atmosferici e dunque dite addio alle danossime muffe e all’umidità (che ogni anno costringe a costose opere di recupero dell’immobile).

L’umidità viene anche dall’interno: essendo vissuta, si cucina, ci si lava con l’aqua calda, e la nostra stessa presenza genera umidità. Qui l’innovazione si fonde con la tradizione, ed ecco che sono stati predisposti degli accorgimenti per evitare di danneggiare le pareti in legno, come gli isolanti e i freni o barriere a vapore. A cosa servono? A evitare la creazione di condensa (cioè acqua), che si presenta quando i vapori interni della casa incontrano o si scontrano con l’aria fredda esterna. Eliminando in tal modo la condensa, potete dire addio anche a insetti e muffe.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci