Demolizione e ricostruzione: ecobonus fino a 100.000€ solo con la "stessa volumetria" - La tua casa in legno

Contattaci
22 Febbraio 2019
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Demolizione e ricostruzione: ecobonus fino a 100.000€ solo con la “stessa volumetria”

Tags , ,

Come scrive il Sole 24 Ore, “Per la detrazione Irpef e Ires del 50-65- 70-75% sul risparmio energetico “qualificato”, la circolare 31 maggio 2007, n. 36/ E, paragrafo 2, aveva chiarito che potevano accedere all’incentivo anche le demolizioni e le fedeli ricostruzioni, in quanto le altre fattispecie (ricostruzione con sagoma o volumetria diversa) erano considerate nuove costruzioni. Dal 21 agosto 2013, però, la nuova definizione di “ristrutturazione edilizia” comprende anche la demolizione e l’infedele ricostruzione (sagoma diversa, ma «con la stessa volumetria» dell’immobile preesistente), quindi, anche in questi casi è possibile beneficiare della detrazione Irpef e Ires del 50-65-70-75% sugli interventi per il risparmio energetico.

In caso di «demolizione e ricostruzione con ampliamento», invece, la detrazione del50-65-70-75% non dovrebbe spettare per nulla, “in quanto l’intervento si considera «nuova costruzione» Non dovrebbe spettare neanche sulle spese sostenute per gli interventi relativi alla parte volumetrica preesistente (circolari 1° luglio 2010, n. 39/E, risposta 4.1 e 16 febbraio 2007, n. 11/E; risoluzione 11 luglio 2008, 295/E). Come detto, in precedenza, invece, in caso di «ristrutturazione senza demolizione dell’esistente», ma con ampliamento della volumetria, «la detrazione spetta solo per le spese riferibili alla parte esistente» (circolare 1° luglio 2010, n. 39/E, risposta 4.1 e Faq Enea n. 68-bis).

Sei del Lazio? Richiedi il catalogo!





Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci