Cessione del credito, accordo Federlegno - Enel X - La tua casa in legno

Contattaci
19 Febbraio 2020
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Cessione del credito, accordo Federlegno – Enel X

Tags , , , , , ,

Enel X e FederlegnoArredo hanno siglato un accordo per sviluppare iniziative e progetti congiunti all’insegna dell’innovazione, della sostenibilita’ e del comfort abitativo. L’intesa ha l’obiettivo di individuare sinergie tra la filiera della Federazione e gli ambiti di sviluppo del business di Enel X: casa, imprese, citta’ e condomini.

Enel X e FederlegnoArredo lavoreranno per il sostegno e la valorizzazione degli incentivi a favore della riqualificazione energetica degli edifici a uso abitativo, industriale e pubblico. Enel X ha sviluppato il progetto “Vivi Meglio” grazie al quale e’ possibile rendere piu’ efficienti gli immobili attraverso interventi che contribuiscono alla riduzione dei consumi. Grazie alla collaborazione con FederlegnoArredo, le aziende della filiera potranno assicurare un contributo in termini di know how e di prodotti e materiali innovativi in grado di rendere le riqualificazioni sempre piu’ efficaci e green, sia sul breve sia sul lungo termine.

“L’avvio della collaborazione di FederlegnoArredo con Enel X rappresenta il primo tassello di un percorso che ha come obiettivo comune quello di accompagnare e sostenere le imprese della nostra filiera verso una sostenibilita’ a 360 gradi. Un accordo – sottolinea Sebastiano Cerullo, direttore generale di FederlegnoArredo – che risponde alle esigenze del settore consapevole che lo sviluppo del business e del prodotto non puo’ prescindere da una piena applicazione dell’economia circolare in tutte le sue declinazioni”.

“L’obiettivo che ci poniamo – sottolinea Alessio Torelli, responsabile di Enel X Italia – e’ di anticipare le sfide delle aziende, per renderle piu’ competitive, piu’ smart e riconoscibili, e intercettare i bisogni delle persone, per migliorare la qualita’ dell’ambiente urbano e il benessere quotidiano”. 

“L’accordo rappresenta uno strumento fondamentale non solo per le nostre imprese ma anche per rivenditori e acquirenti che potranno cedere il credito d’imposta spettante per interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Una boccata di ossigeno per i comparti interessati”, conclude Cerullo.

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci