Bonus per demolire e ricostruire in legno anche per le società? Sì, ma... - La tua casa in legno

Contattaci
14 Ottobre 2020
Categoria
Case in legno
Commenti Commenti disabilitati su Bonus per demolire e ricostruire in legno anche per le società? Sì, ma…

Tags ,

Le società di capitali possono accedere ai vari bonus previsti in edilizia? In un articolo davvero ben scritto dello Studio Madera, si sintetizza la risposta parzialmente positiva in tal modo:

bonus ristrutturazioni e sismabonus possono essere portati in detrazione dalle sole persone fisiche che pagano l’imposta sul reddito IRPEF. All’interno di questa categoria sono ricompresi anche i professionisti e i lavoratori autonomi che lavorano a partita IVA, e anche le micro-imprese (imprese individuali, società di persone: SS, SNC e SAS). Le aziende soggette a tassazione IRES, come le SRL, SRLS o le SPA, non possono accedere all’incentivo.

Viceversa, chi intende aumentare l’efficienza energetica di un immobile strumentale all’esercizio dell’attività potrà sfruttare l’Ecobonus al 65% o al 50% e accedere al beneficio. Ovviamente, l’edificio su cui si interviene dovrà essere esistente e non costruito ex-novo. Inoltre, l’intervento dovrà interessare esclusivamente beni strumentali e non beni merce.

Quanto al Superbonus del 110%, possono accedervi i seguenti soggetti:

Persone fisiche, compresi esercenti arti e professioni;

Contribuenti con reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali), per le parti comuni di edifici condominiali;

Associazioni tra professionisti;

Enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;

IACP ed enti con medesime finalità;

Cooperative di abitazione a proprietà indivisa.

MBStudio

Comments are closed.

Scopri le ultime novità

Contattaci